martedì, gennaio 17, 2006

Alba


Oltre



Lascia andare la tua fantasia, spingiti oltre, là dove nessuno può immaginare,
quelli che incontrerai, come te stanno sospesi, nudi delle aspettative degli altri, le mani protese ad abbracciare il mondo.
Tocca questo viso, non sono lacrime, ma gocce di rugiada che il mattino sorprende, dolci come il miele, calde come il sole.
La notte con i suoi incubi è passata, ti ha lasciato indenne, ora puoi continuare a sognare.

2 Comments:

Blogger 5.9% said...

gullyvilleinc.blogspot.com

gennaio 17, 2006 1:48 AM  
Anonymous Anonimo said...

Bello veramente bello

Complimenti

gennaio 29, 2006 1:07 AM  

Posta un commento

<< Home